Tangue – La lingua del tango
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (50 voti, media: 4,60 su 5)
Loading...
Country:
Italia
Year:
2018
Category:
Documentario, Musical
Director:
Marta Limoli
Age restriction:
No

Sinossi

Tangue – la Lìngua del Tango, di Marta Limoli
in programma lunedì 19 marzo, ore 20.45
ingresso € 5,00

Lungometraggio – Reportfilm – opera prima indipendente di Marta Lìmoli – interamente girato a Catania, nell’arco di un anno d’incontri con Maestri e ballerini di spicco ed esplorazioni di luoghi della città, attraverso le correnti trascinanti del Tango. Lei conduce il percorso fra narratage e dialoghi, alla luce delle costellazioni di sensazioni ed interrogativi, insinuandosi in scenari notturni accompagnati dallo sguardo della Luna sospesa nelle sue fasi, complice curiosa del contatto con Lui, il Tango; fino all’intimo battesimo d’una passione condivisa che non ammette confini né limitazioni di sorta: una forma d’eternità.
Racconto personale di una vita femminile irretita dal fruscio delle scarpe sfreganti sul pavimento, musica che universalizza questo “ballo.” La voce dei corpi muti immersi in un devoto, profondo, giocoso sentirsi. L’idea vuol offrire al pubblico un viaggio come testimonianza della bellezza che il Tango regala, l’invito ad inoltrarsi nelle atmosfere vibranti delle serate di milonga; rito mai ripetitivo. Tanto antico quanto attuale, il Tango è introspezione ed eloquenza, volo: conduce a sé stessi e ad altro da sé. Il suo abbraccio infinito esteso a tutti gli uomini nel mondo, dalla sua prima radice fino al mediterraneo, ad una provincia con i propri satelliti tangueri. “..Quello che non sanno – ancora – gli occhi, è che addormento le note dell’ultimo stridore del violino lasciando precipitare nel sonno profondo gli umori, gli scatti, l’insolente tenersi la mano nella bugia fittizia di un passo a due.” Il Tango offre spazi e tempi per farsi spazio in chi lo balla, in silenzio; nel Tempo. Il Tango parla con la lingua che gli appartiene o veste il linguaggio di chi lo interpreta? Inconfondibili codici, le sue regole misteriose, in elegante libertà si uniscono all’espressione individuale di coloro che lo accolgono e si fanno accogliere.
Con la partecipazione dei rinomati Maestri argentini, in ordine di apparizione: Roberto Reis e Natalia Lavandeira, Luis Castro e Claudia Mendoza, Ezequiel Herrera Petrakis e Maria Antonieta Tuozzo, Adrian Aragon ed Erica Boaglio, Walter Cardozo e Margarita Klurfan, Ricardo Barrios e Laura Melo Opieczonec, Carina Morrudo, Gustavo Rosas e Gisela Natoli, Mariano Otero e Alejandra Heredia, Pablo Rodriguez e Natasha Lewinger. Con i Maestri Angelo Grasso e Donatella Grasso. Con: Marta Lìmoli, A. Alfio Vivona, Raffaella Esposito, Elena Ragaglia, Elio Sofia, Roberta Giunta, Massimiliano Grassia, Andrea Grasso.
Riprese effettuate in luoghi di cultura, Teatri, sale da ballo, locali adibiti e dedicati al Tango in Catania. Musiche del repertorio tradizionale con esecuzioni dal vivo e melodie ricercate con arrangiamenti affidati ad affermati musicisti siciliani. Maestri: Enrico Dibennardo, Denis Marino, Emilia Belfiore, Giulia Giuffrida, Seby Burgio, Sandro Maccarrone, Laura Di Lorenzo; la partecipazione di Marisa Mercadè al bandoneon. Canzoni interpretate da Laura Giordani.
Sito Web: www.tanguelalinguadeltango.it

Programmazione

Lunedì 19 marzo
ore 20.45 sala 1

ingresso € 5,00

Recensione

Ph@MICHELE MACCARRONE (5)Ph@MICHELE MACCARRONE (3)Ph@MARIOLINA MIRONE (1)Ph@MARIOLINA MIRONE (2)Ph@-MARIOLINA MIRONE (4)Ph@MICHELE MACCARRONE (1)Ph@MICHELE MACCARRONE (2)Ph@ MARIOLINA MIRONE (3)

1 Comment
  • Irene

    Molto intenso.

Add comment